Natura e salute umana

Lavoro artistico sul COVID-19 virus da un'immagine del microscopio elettronico. © Shutterstock/Midnight Movement
Lavoro artistico sul COVID-19 virus da un'immagine del microscopio elettronico. © Shutterstock/Midnight Movement

La natura contribuisce alla sicurezza alimentare e agi stili di vita di molte comunità locali nel mondo. tuttavia è importante mangiare carne in un modo che è sicuro per la salute umana, così come in modo sostenibile per le popolazioni animali. COVID-19, come Ebola, è causato da un virus che ha infettato gli esseri umani proveniendo da altri animali. COVID-19 probabilmente ha avuto origine nei pipistrelli e può avere infettato altri mammiferi selvatici prima degli umani. I virus e i batteri sono arrivati agli umani da altre specie attraverso la nostra evoluzione. Durante l'evoluzione questo fatto è a volte risultato in benefici. Così parti delle nostre cellule wrano originariamente dei batteri. Comunque il processo di adattamento può essere lento e pericoloso.

Il rischio di morte dal COVID-19 è più alto per gli esseri umani con più di 60-70 anni di età. Cercare di salvare vite ha stressato i servizi sanitari in paesi con economie avanzate e sta iniziando a fare lo stesso nelle economie emergenti. Ci saranno consequenze per la conservazione. Un effetto sarà il danno diffuso a stili di vita, con le persone che useranno più risorse, non sempre in modo sostenibile. Tuttavia ci potranno essere anche degli effetti benefici per il cambiamento del clima attraverso il lavoro da casa delle persone e il minor uso dei combustibili fossili per i viaggi a destinazioni distanti.

 

soluzioni durevoli

I primati sono piacevoli da guardare e pericolosi se mangiati.
I primati sono piacevoli da guardare e pericolosi se mangiati.

Ci sono passi da fare sia per il futuro che nell'immediato. Dobbiamo pensare attentamente per evitare di danneggiare l'ambiente e noi stessi. Per esempio, alcune persone dicono che COVID-19 è un motivo per gli essere umani di smettere di mangiare altri animali, o perfino di vivere con loro. Tuttavia gli umani si sono adattati ai virus e batteri di animali domestici e selvatici per millenni. I nostri corpi contengono molti micro-organismi, per la maggior parte utili per noi. Abbiamo relazioni con gli animali in qualsiasi cosa facciamo, dalle larve nel terreno sul quale i neonati gattonano, agli uccelli e mammiferi che visitano le nostre case. Ciò nonostante qualsiasi cibo di origine selvatica deve essere salutare e gestito in modo sostenibile.

Riguardo a questo, dobbiamo essere particolarmente cauti con le specie con cui ci relazioniamo. Mentre le malattie epidemiche sembrano non originare da animali a sangue freddo, come pesci e rettili, il nostro rischio è più alto per qualche malattia derivante da primati e pipistrelli. Sembra saggio quindi non mangiare primati e minimizzare il contatto con pipistrelli e i loro escrementi. E' molto stupido, e anche inumano, portare animali selvatici vivi nei mercati alimentari. Tuttavia, dovremmo vietare le relazioni con altre specie alle quali ci siamo già adattati, o che non generano il rischio di malattie? No. Questo anche sarebbe stupido, specialmente quando un uso regolato e sostenibile incoraggia le persone a vivere con le specie e a conservare i loro ecosistemi. Inoltre, questo è un tempo in cui il danno alle economie aggiunge pressioni per lo sviluppo che possono danneggiare l'ambiente. La nostra natura ha bisogno di tutto il supporto che può avere dalle persone che danno valore ai prodotti di ecosistemi sani.

 

Soluzioni immediate

COVID_!) odia il sapone! © Shutterstock/Red Confidential
COVID_!) odia il sapone! © Shutterstock/Red Confidential

Nell'immediato la cosa più importante è non diffondere il virus infettando altre persone. La conoscenza biologica di COVID-19 ci dice che se il virus non può diffondersi fra le persone sulle superfici umide o in gocce d'acqua, diventa estinto localmente. Così ognuno di noi deve:

• Lavarsi le mani e disinfettare le superfici per prevenire il trasferimento del virus agli occhi, naso o bocca;

• Tenere la distanza dalle persone, per ridurre il contatto con il virus nelle goccioline che hanno espirato;

• Non viaggiare o assembrarsi in gruppi, perchè aumentano entrambi questi rischi.

inoltre, lavarsi è saggio ogni volta che interagiamo da vicino con la natura. questo ci rende salvi da molti microbi, parassiti e tossine naturali. Con una maggiore attenzione alla sicurezza, dobbiamo anche imparare utili lezioni sociali. vediamo che le società si adattano rapidamente ai cambiamenti, che possono essere richiesti per invertire il cambiamento climatico. Abbiamo già sperimentato il costo di non prestare ascolto agli avvertimenti della scienza.